2631 visitatori in 24 ore
 407 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rita Stanzione

Rita Stanzione

Scrivo perché il tempo e lo spazio possano dilatarsi, contenere la libertà d'essere. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Per non sentire freddo
su di te
troverebbe ristoro
la bufera fosca
del mio inverno

tutto ciò che mi serve
sta lì da qualche...  leggi...

Rita Stanzione

Rita Stanzione
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Per non sentire freddo (24/01/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Vento (16/01/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La tua notte e la mia (17/01/2021)

La poesia più letta:
 
Così ti voglio (08/03/2010, 24273 letture)

Leggi la biografia di Rita Stanzione!

Leggi i 3337 commenti di Rita Stanzione


Leggi i racconti di Rita Stanzione

Rita Stanzione su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 23/03/2020
 il giorno 23/03/2020
 il giorno 28/09/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 22/10/2018 al 28/10/2018.
 settimana dal 26/06/2017 al 02/07/2017.
 settimana dal 29/08/2016 al 04/09/2016.
 settimana dal 24/08/2015 al 30/08/2015.
 settimana dal 11/08/2014 al 17/08/2014.
 settimana dal 04/11/2013 al 10/11/2013.
 settimana dal 29/04/2013 al 05/05/2013.
 settimana dal 08/10/2012 al 14/10/2012.
 settimana dal 02/04/2012 al 08/04/2012.
 settimana dal 31/10/2011 al 06/11/2011.
 settimana dal 16/05/2011 al 22/05/2011.
 settimana dal 07/09/2010 al 13/09/2010.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rita Stanzione in rete:
Invia un messaggio privato a Rita Stanzione.


Rita Stanzione pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Racconti straordinari

Edgard Allan Poe, scrittore statunitense, viene considerato uno dei rappresentanti più importanti del genere gotico, (leggi...)
€ 0,99


Rita Stanzione

Dal seno acerbo e storie mute

Donne
Quando bambina senza voce

I .
Sono bambina
che gran fatica appena metto
a fuoco l’ingenua schiena
in sette lune di rivolta
l’arancio chiuso a feto
la benda- velo, stele
a gocce. Il dentro sperso.
Forse è segreto di lenzuola
madide e presto fredde
da scostarsi. Sembrano altre
quando da conche al sole
fanno un biancore di peonia
corolla al seno acerbo.

II.
Stasera l’antro è bosco di serrande
chiuse. Il nascondino delle facce
per ludo vero. La proiezione fisica
lontanamente un’affezione:
non c’è parola a dirlo.
Il lutto si spalanca gli occhi.
E cosa avverti?

Assalto dalle ombre

I.
Notte cattiva
tutti i sogni affollati
perché non sa dormire (sola)
dove il tempo è terribile
di segni e tagli di lumi inferociti.
Lei bisbiglia ma solo a sé,
sfuma in punta di piedi.

II.
La bambina diviene senza stomaco
per quattro lunghi giorni
corpo di pietra
porta il peso del fiore
di terra nera
cade nel muschio delle ciglia.
Non cerca cibo e profusioni
schiva, riparo nella pelle
ghiaccio di luna, duro
che non si lascia respirare.
La bambina da qui in avanti
non c’è più.

III.
Ora, s’appiglia sul volto. Stranezza
non averlo visto nel fondo.
Ora che non è lì, eccolo appieno
e povero, in una cifra molle.
Un cristo peculiare in niente
un Pallino qualunque -lei dice, e
vi sputa un secchio di noncuranza
dopo che l’ha smembrato vivo.

Rielaborare

I.
L’angelo bello infine viene a cancellare porte
si volterà a ruggire agli scorpioni
coperto di cespugli biondi - il Giorno.
<< Portami le mani una notte e tutte
ridammi un tatto limpido che scivoli sui tendini
incenso agli orli in pece dolce sui perimetri >>
-larga la paura
lasciata qui a mordersi la bocca.

II.
Per errore le si accostò
al sesso rosa e nudo
un ansimare scoordinato
saliva mosto e tabacco.
Per orrore non seppe, non gridò
dalle palpebre rosse
di oscurità contusa.
Piene di dita le sue mani
spingevano
schiacciavano le estranee
toccavano terra i piedi
irrigiditi senza sangue e
non seppe, non fuggì.
Anni di seno in nòcciolo
che si matura nelle T- shirt.
Anni che ancora conta dita
un perché cianotico freddo:
solo un gesto di forbici
e poi gettati al fuoco i moncherini,
guarda spegnersi il tutto
senza dimenticare.

Club Scrivere Rita Stanzione 25/11/2020 12:50| 1| 171


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Francesco Rossi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Le storie delle donne sono talvolta storie dolorose, quasi sempre storie mute, come recita il titolo, in cui un silenzio imposto sin da piccole le disorienta, destabilizza e può far diventare poi in età adulta succubi, passive, paurose. Una magnifica poesia che traccia un percorso reale che io credo si possa contrastare con l’educazione non alla sottomissione ma alla mitezza, antitesi della violenza, che non teme il confronto ma è essenzialmente una virtù pacifica, che caratterizza chi ha coraggio. E le donne ne hanno avuto sempre tanto! Molto apprezzata!»
Club Scriverecarla vercelli (25/11/2020) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Magnifica... (Lia)

smiley elogi poetessa sempre valente S (carla composto)

smiley Assalto delle ombre. Rielaborare. La sintesi. (Francesco Rossi)

smiley Magistrale. Di impatto sociale. Inchino. (Francesco Rossi)

smiley Gran bel lavoro mia cara Rita. Fraternamente. (Francesco Rossi)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Il bianco che irradia il narciso di Rita Stanzione

Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it