3582 visitatori in 24 ore
 223 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Rita Stanzione

Rita Stanzione

Scrivo perché il tempo e lo spazio possano dilatarsi, contenere la libertà d'essere. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Per non sentire freddo
su di te
troverebbe ristoro
la bufera fosca
del mio inverno

tutto ciò che mi serve
sta lì da qualche...  leggi...

Rita Stanzione

Rita Stanzione
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Per non sentire freddo (24/01/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Vento (16/01/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Di foreste (16/02/2019)

La poesia più letta:
 
Così ti voglio (08/03/2010, 19902 letture)

Leggi la biografia di Rita Stanzione!

Leggi i 3349 commenti di Rita Stanzione


Leggi i racconti di Rita Stanzione

Rita Stanzione su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 06/05/2018
 il giorno 18/01/2016
 il giorno 05/04/2014
 il giorno 27/01/2013
 il giorno 01/06/2011

Autore della settimana
 settimana dal 22/10/2018 al 28/10/2018.
 settimana dal 26/06/2017 al 02/07/2017.
 settimana dal 29/08/2016 al 04/09/2016.
 settimana dal 24/08/2015 al 30/08/2015.
 settimana dal 11/08/2014 al 17/08/2014.
 settimana dal 04/11/2013 al 10/11/2013.
 settimana dal 29/04/2013 al 05/05/2013.
 settimana dal 08/10/2012 al 14/10/2012.
 settimana dal 02/04/2012 al 08/04/2012.
 settimana dal 31/10/2011 al 06/11/2011.
 settimana dal 16/05/2011 al 22/05/2011.
 settimana dal 07/09/2010 al 13/09/2010.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Rita Stanzione? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Rita Stanzione in rete:
Invia un messaggio privato a Rita Stanzione.


Rita Stanzione pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le due Tigri

La storia si svolge sei anni dopo gli avvenimenti narrati in "I misteri della jungla nera" il primo romanzo (leggi...)
€ 0,99


Rita Stanzione

Poesia pubblicata nello speciale 'Festa della mamma'

Eravamo una volta un solo corpo

Famiglia
Madre

ti chiamerò Terra
sostrato a radici
della mia pianta
che tanto ha succhiato
da inaridirti...
e ancora offrivi
tue stille preziose

o Brodo Primordiale
pregno di particelle
che mi furono ave...
eri la sola
a poter preparare
tale mistura
con tanto di dedizione.

Mi figuro embrio
immerso nelle tue acque
in stato semibeato
ma è poca l'immaginazione
sarebbe giusto averne visione...
chiuderei gli occhi talvolta
sul quel ricordo...
l'appartenenza
al ventre che mi nutrì

e trarrei protezione
dal gusto antico.

Ma la natura è avara
a sottrarre traccia
della prima dimora...
di oscurità avvolta
o di luce soffusa
di ninne nanne e premure
trapelante
voci e tocchi leggeri.

Madre
che fantasia ch'è la mia
dopo lustri e lustri di vita
s'incammina a ritroso nel prenatale
forse perché solo ora m'avvio...
e comprendo
dai tuoi bianchi capelli
e dalle rughe
che ti van consumando
il mistero
che ci ha volute
prima unico sangue
poi distinte entità
e infine un commiato
ch'è solo parvenza:
ogni creatura la vita affaccia
in altre da sé generate.

Bella Madre
io ti porto con me
e cederò
anche te
ad altri respiri
il giorno in cui andrò...
Rita Stanzione 09/05/2010 18:16| 6| 2165 2122

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il richiamo dello stesso sangue, la propria radice nel profondo del ventre della madre. E' la consapevolezza di un legame intenso ed immenso.
I tuoi versi sono meravigliosi... grande Rita!»
Gianny Mirra (09/05/2010) Modifica questo commento

«Commovente dedica alla figura più amata da tutti: "la Mamma", il legame che ci lega è qualcosa di meraviglioso. Lirica di cuore apprezzata.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (09/05/2010) Modifica questo commento

«Una poesia intensa e struggente
molto bella la stesura piaciuta e apprezzata»
Danielinagranata (09/05/2010) Modifica questo commento

«Esaltante poesia... il rivivere ogni fase della propria vita con la Madre, sin dai primi vagiti dei quali purtroppo non esiste memoria sino ad assistere al lento declino della donna che ci è stata sempre vicina, con le sue sofferenze e il suo amore... quel declino che porterà al commiato... Commovente, trascinante, coinvolgente... Bellissima»
Club ScriverePino Tota (09/05/2010) Modifica questo commento

«Una lirica molto intensa a trascorrere passo per passo la vita con la propria Madre... che sempre sarà con noi dentro di noi... Stupenda Rita complimenti sinceri!»
Calliope04 Teresa Esposito (10/05/2010) Modifica questo commento

«le mani tremano
sporche di vita
nella disperazione
di fragili istanti
camminando senza una meta
perduto nel paltò
infreddolito da
scarne sollecitudini
di vita quotidiana... stupenda rita»
massimo turbi (05/01/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it